I migliori 10 autori italiani del 20esimo secolo

Gli Scrittori Italiani più Popolari del Ventesimo Secolo

La letteratura italiana del 20esimo secolo si è formata sotto la guerra, la violenza e la dittatura. Vi fu una grande transizione politica e gli autori furono voce degli accadimenti. Qui di seguito stiliamo una lista di 10 dei migliori autori italiani del 20esimo secolo che vissero attraverso quei tempi difficili ma riuscirono a raggiungere il successo raggiungendo i propri lettori. La letteratura contemporanea deve molto a questi autori, non solo in Italia ma in tutto il mondo. Questo articolo è stato scritto per mostrare apprezzamento per il loro lavoro.

La mia introduzione alla letteratura italiana del 20esimo secolo avvenne attraverso “Se una notte d’inverno un viaggiatore” di Italo Calvino. Quel libro mi affascinò così tanto che iniziai a leggere gli altri suoi libri. Poiché Italo Calvino e Umberto Eco sono linguisticamente vicini, ho iniziato a leggere anche Eco. Ma Eco è una questione a sé. Per capire meglio la seconda parte del 20esimo secolo, sapevo di avere bisogno di tornare un po’ indietro, agli inizi del 1900. Italo Svevo fu il il gradino perfetto per iniziare il mio percorso.

Una cosa che è davvero affascinante, riguardo la letteratura italiana, per via della ricchezza del suo linguaggio, è data dalle parole descrittive davvero molto forti. Se si vogliono tradurre in altre lingue, soprattutto in linguaggi non occidentali, si ha bisogno di più parole per descrivere la sensazione spiegata da un solo termine italiano. Alcuni di questi autori amano specialmente le frasi lunghe, come Eco e Calvino per esempio. In alcune traduzioni queste lunghe frasi sono divise in frasi multiple separate, ma vi sono traduzioni davvero perfette che sono fedeli allo stile dell’autore. Quando scelgo un libro tradotto, solitamente faccio una ricerca sul traduttore e i suoi precedenti lavori, sempre se disponibili.