Brunelleschi’s DomeBrunelleschi’s Dome: How A Renaissance Genius Reinvented Architecture
(Il Duomo di Brunelleschi, Come un Genio del Rinascimento ha reinventato l’architettura)
di Ross King

Il 19 agosto dell’anno 1418, gli abitanti di Firenze decisero di affidare i loro piani per progettare il Duomo di Santa Maria del Fiore ad un bando cittadino. Tra i tanti, si distinse la voce dell’orafo e orologiaio Filippo Brunelleschi, che avrebbe trascorso ventotto anni per capire come costruire il suo sogno. La cupola esiste ancora oggi, ed è ancor più magnifica se si conosce la sua storia. La prima volta che sono andato a Firenze con un amico, ho sognato un libro che volevo scrivere su due bambine “seguite” dappertutto dal pensiero del Duomo, dai loro sogni fino a Fiesole. Perché proprio di questo è capace, il Duomo e la sua bellezza, ancora oggi.